fbpx
Italian

Cosa fare quando odi i social (ma usarli ti…

Ci risiamo, quel noioso pensiero che forse dovresti aggiustare la tua comunicazione sui social è tornato, ed è parecchio insistente questa volta: è inutile fuggire, i social media torneranno sempre a bussare alla tua porta, perché vuoi o non vuoi, sono un mezzo troppo importante per ignorarli totalmente, soprattutto se sei all’inizio. 

Disclaimer: se non vuoi utilizzare i social per principio come la nostra amica Alexandra Franzen (copywriter e autrice che da un bel po’ di anni utilizza zero social ma è comunque molto conosciuta), allora non ho nulla da ridire.

Sicuramente ci sono molti modi (lenti e dolorosi) per portare il tuo messaggio nel mondo escludendo totalmente i canali social, ma se sei qui a leggere questo articolo forse un dubbio ce l’hai e vuoi essere contraddetta, ho ragione o dico giusto?

Read more “Cosa fare quando odi i social (ma usarli ti serve)”
Cinque differenze tra pianificare e procrastinare sui social media Italian

Cinque differenze tra pianificare e procrastinare

Se anche tu hai tentato ripetutamente di pianificare i contenuti per i tuoi social media ma hai fallito miseramente, c’è un motivo, anzi, io ne ho trovati cinque. 

Prima di iniziare fammi dire quanto sia facile cadere in questa trappola quando si tratta di social media: questi strumenti sono tanto potenti quanto perigliosi, perché ci si mette un attimo a passare dal lato del creatore di contenuti a quello del consumatore, e quando lavoriamo noi vogliamo far parte della prima tipologia, perché in quella si pianifica e si raggiungono risultati, nella seconda si procrastina quando va bene, e ci si fa influenzare dalle voci e dai contenuti degli altri quando va male. 

Ora ti illustro cinque casi in cui pensi di stare pianificando in modalità super produttiva ma invece stai procrastinando, e come modificare il comportamento in modo da renderlo produttivo e non dispersivo.

Read more “Cinque differenze tra pianificare e procrastinare”
Uncategorized

Perché nessuno ti si fila sui social (e come…

Disclaimer: in questo post è presente parecchia onestà, quindi se non sei pronta a sentirti dire le cose come stanno ti consiglio di passare oltre.

Come ben sai, io adoro i social come mezzo di pura espressione di noi stesse, e li uso in questa direzione anche parecchio. Ma la verità è che i social sono un canale di marketing, e come tale ci serve per guidare i nostri potenziali clienti verso una scelta precisa, che è quella di sceglierci come soluzione al loro problema. 

Questo può succedere durante varie fasi: i social possono rappresentare il primo approdo dove una persona fa la nostra conoscenza, o possono rappresentare uno strumento di consolidamento del nostro rapporto con loro. In entrambi i casi (e gli infiniti casi che sono tra i due) vale quello che sto per dirti.

Ponderiamo insieme: qual è la prima preoccupazione di un potenziale cliente quando ti incontra? Sicuramente è quella di saperne di più su di te, sapere chi sei, se risuoni con i suoi principi, conoscere cosa offri… ma secondo te perché, in fondo, vuole sapere tutte queste cose? Per un solo e unico motivo: sapere se puoi esserle d’aiuto. Punto! Read more “Perché nessuno ti si fila sui social (e come risolvere)”

Italian

5 Cose Insospettabili che ti Rovinano i Social Media…

L’errore più comune nel pianificare i nostri canali social è quello di ignorare totalmente sia tutto quello che riguarda il nostro business, sia il nostro lato emotivo. Nel primo caso sembra assurdo visto che utilizziamo i social per promuoverci, ma leggendo questo articolo ti renderai conto di quanto è facile cadere in errore.

La maggior parte dei problemi che riguardano la comunicazione sui social è dovuta a cause molto diverse da quello che ci si aspetta, ti faccio qualche esempio:

  • “Non so cosa pubblicare!” è molto spesso in realtà “Non ho chiarezza riguardo la direzione che voglio prendere con il mio business e mi sento sotto a un treno.”;
  • “Ho paura che i miei post vengano totalmente ignorati” in realtà significa più spesso proprio il contrario, e cioè la paura che invece ti diano tanta visibilità a cui forse non sei pronta;
  • e non dimentichiamoci il fatidico “Pubblico poco perché non voglio che mi copino le idee”, tradotto: “Vivo nel terrore più assoluto che domani il mio business imploderà per scarsità di idee/clienti/denaro ARGH!”.

Ora smetti pure di arricciare il naso, lo so io e lo sai tu che quello che ho scritto sopra è vero, e se ti stai dicendo “No, non è vero per niente!” allora ti invito a individuare da te quali potrebbero essere le ragioni per cui non riesci a far ingranare il tuo marketing sui social.

Read more “5 Cose Insospettabili che ti Rovinano i Social Media e Come Evitarle”

Italian

Come il Business Diventa Crescita Personale

Nella vita si può cambiare strada, anche totalmente, e per me come per molte altre il business ha avuto un ruolo centrale in questo.

A 20 anni ero un’aspirante costumista in procinto di trasferirsi in Inghilterra, mi stavo diplomando in un’accademia di moda e la cosa più vicina al branding online che facevo erano le playlist sul mio profilo Myspace. 😂 

Un bel giorno decisi di aprire un blog: da lì iniziò il vero percorso di crescita che mi ha portata ad occuparmi ora, a 32 anni, proprio ci crescita interiore, visibilità e social media. Se ti stai chiedendo cosa c’entrano queste tre cose messe insieme, continua a leggere.

Read more “Come il Business Diventa Crescita Personale”

>